Città di Castello – Presenti sempre

Presenti, anche in questo momento difficile

La Caritas diocesana di Città di Castello vive con difficoltà questo momento di emergenza per la pandemia, sia per le limitazioni imposte ai servizi, sia per l’impossibilità di stare vicino alle persone quotidianamente assistite.

La situazione non ha impedito comunque alla Caritas di continuare con il proprio servizio. Il supporto economico alle attività è stato possibile anche grazie a contributi e progetti realizzati con i fondi dell’8xmille, in particolare impiegati per i servizi legati ai bisogni più immediati delle persone.

La Caritas ha potuto svolgere anche in questa fase difficile le sue attività di sostentamento alimentare per le famiglie, attraverso la Mensa diocesana che svolge per il momento servizio solo da asporto sia per i residenti che per i senza fissa dimora, che vivono una particolare difficoltà. Attualmente i pasti preparati sono circa 70 al giorno rispetto ai 30/40 che in tempi normali venivano preparati.

Vengono utilizzati prodotti freschi, vari e di qualità.
L’Emporio della solidarietà continua la sua consueta attività con le dovute attenzioni, ma è riuscito in questo periodo a distribuire anche pacchi alimentari a famiglie che non potevano muoversi da casa.
Chi può continua a frequentare l’emporio, dove trova prodotti alimentari freschi e confezionati, prodotti per l’igiene della persona e della casa.
Le consegne dei pacchi raggiungono invece settimanalmente circa 35 famiglie. Sono arrivate tante richieste anche da persone che non avevano mai usufruito di servizi Caritas.

La consegna rappresenta anche un momento di relazione, seppur breve, per far sentire meno sole le persone e scoprire che in fondo la Chiesa con le sue realtà e persone è sempre presente nei momenti difficili.